Se ti trovi nel bel mezzo del tuo percorso di trattamenti di epilazione laser e ti senti dire dalla titolare del centro:

“Cara mia, si è rotta l’apparecchiatura laser, mi dispiace!”.

Preparati a farti 2 risate di amarezza.

Perché la storia che sto per raccontarti ha davvero dell’incredibile.

La scorsa settimana squilla il telefono.

Una ragazza vuole prenotare l’epil check up (clicca qui per scoprire cos’è e come funziona).

Mi dice che vuole venire con un’amica.

Fissiamo l’appuntamento.

2 giorni fa si presentano le 2 amiche per fare l’epil check up.

Come di consueto, parto con la prima domanda:

“Perché siete quì?”, chiedo loro

“Perché nel centro estetico dove stiamo facendo le sedute di epilazione laser si è rotta l’apparecchiatura”- rispondono.

Al che ribatto:

“Ok, capisco, capita che le apparecchiature si rompano, ma…quando verrà riparata l’apparecchiatura laser in quel centro estetico?”

E loro, con faccia sconsolata e tono rassegnato:

“Non sappiamo quando verrà riparata…ci hanno detto che non lo sanno proprio”.

Sobbalzo sulla sedia.

Strabuzzo gli occhi incredula di fronte a questa risposta assurda.

Tuttavia, proseguo con l’epil check up.

Spiego loro cos’è, come funziona e quali sono le 3 FASI del nostro Metodo Epilaser Albino

FASE 1: epil check up minuzioso di 60 minuti, con decisione di quante sedute di attacco sono necessarie (di solito tra le 10 e le 12)

FASE 2: fase intensiva di attacco ai peli – trattamenti a cadenza regolare ogni 30/40 giorni

Spiego alle 2 amiche che non faremo trattamenti con cadenza uguale per tutte e 2, come ho spiegato in questo articolo (clicca qui  per leggerlo)

FASE 3: fase conservativa (per non perdere i risultati ottenuti con la fase intensiva): sottoporsi da 1 a 3 trattamenti all’anno

Infine, spiego loro che per sbarazzarsi una volta per tutte dei peli superflui, ci vogliono tra i 12 e i 18 mesi

il-tuo-centro-epilazione-laser-ti-ha-lasciato-a-piedi

Ed elenco i nostri prezzi:

Non faccio nemmeno in tempo a terminare la spiegazione, che noto il loro pallore in volto e l’espressione sconvolta.

“Ehi ragazze, qualcosa non và? Non sono stata chiara nell’esprimere i concetti?”

A quel punto vuotano il sacco:

Ecco, in ordine di assurdità, le cose che mi hanno detto

-“Quale percorso?!? Noi facciamo un trattamento di epilazione laser ogni tanto, solo quando abbiamo bisogno di sfoltire un po’ i peli”.

-“Noi paghiamo circa 39 euro a seduta a zona”.

-“ Nel centro estetico dove andiamo, non ci hanno mai spiegato queste cose”.

-“Non ci possiamo permettere i prezzi che ci stai proponendo”.

Le ringrazio per aver vuotato il sacco…

E chiedo:

“Scusate, ma risultati ne state ottenendo?”

“Voglio dire, i peli spariscono o no facendo quello che vi pare?”

“Eh mica tanto” ribattono.

“Eh ma per quel che paghiamo, và bene così” – Alzando le spalle.

Capisco che non c’è speranza.

Ogni mia parola sarebbe come parlare ad un muro.

Mi congedo e le saluto cordialmente.

Ma la colpa di questo disastro di disinformazione NON è di queste 2 ragazze.

NO…

La colpa è del centro estetico generalista (non specializzato in epilazione laser) a cui si sono rivolte.

Il classico esempio di mentalità del:

“Massidai, mettiamoci a fare anche l’epilazione laser per fare un po’ di incassi in più, và!”.

Questo centro estetico generalista NON ha spiegato loro un’emerita mazza su come DEVE funzionare un percorso di epilazione laser professionale che DEVE dare risultati CERTI e GARANTITI.

Ovvero, pelle liscia e perfetta, senza peli, per sempre.

Per raggiungere questo obiettivo, NON esistono:

-Scorciatoie

-Fare i trattamenti di epilazione come e quando ca**o ti pare

-Pagare i trattamenti una miseria (perché vengono svolti in modo superficiale e veloce)

E poi…

Ciliegina sulla torta…

Si rompe l’apparecchiatura laser.

E tu dici ai tuoi clienti paganti, allargando le braccia:

“Eh mi dispiace, non so quando riusciamo ad aggiustarla…non so che dirvi”

Interrompendo i loro percorsi di epilazione laser e mandando a gambe all’aria il loro obiettivo per il quale ti hanno pagato?

In tutta onestà ti dico che può capitare che le apparecchiature laser si rompano.

E’ capitato anche a noi di Epilaser Albino.

Sì, ma sai quante volte in 5 anni e mezzo?

2 VOLTE.

E in 24 ore avevamo già l’apparecchiatura sostitutiva pronta in studio (un po’ come l’auto di cortesia sostitutiva del carrozziere).

E le clienti alle quali il giorno del guasto abbiamo dovuto cancellare gli appuntamenti?

Scuse immediate e trattamento GRATUITO per scusarci del disguido.

Molte mie colleghe quando devono acquistare l’apparecchiatura laser, fanno il giro delle sette chiese e l’unica domanda che hanno in testa è:

“Qual è quella che costa meno?”

Ecco perché poi succedono disastri irreparabili come quello capitato alle 2 amiche di cui sopra.

Quando ho deciso di acquistare l’apparecchiatura laser per Epilaser Albino, la prima domanda che facevo ai vari rivenditori era:

“Se l’apparecchiatura si guasta, in quante ore la vostra assistenza tecnica interviene per risolvere in modo rapido il problema?”

“Entro 24 ore aggiustiamo l’apparecchiatura, o te ne lasciamo una sostitutiva finchè non aggiustiamo l’altra”

Una volta raccolte le loro testimonianze positive che confermavano la promessa di quel rivenditore, allora ho acquistato.

Mi auguro di esserti stata utile nel comprendere che:

Quando ti imbatti in un centro di epilazione/estetico che:

-Applica SEMPRE prezzi di listino stracciati

-Fa un epil check up superficiale di una manciata di minuti

-Dice di fare i trattamenti laser quando pare e piace a te

-Ti fa trattamenti gambe che durano 30 minuti (quando in realtà DEVONO durare almeno 60/90 minuti per farti ottenere risultati eccellenti)

Alza i tacchi e vattene il prima possibile

Stanno insultando la tua intelligenza e la tua fiducia.

“Tanto spendo poco, poi cerco un altro centro migliore”

VERO

Ma lascia che ti dica che ho la fila di persone là fuori che la pensavano come te.

Per poi pentirsene amaramente e sfogarsi in consulenza da noi.

E spesso, oltre al tempo, quando usano il subdolo trucco della “potenza alta”, il rischio del punto di non ritorno per te è dietro l’angolo (ne ho parlato in questo articolo, clicca qui  per leggerlo)

La decisione finale, come sempre, spetta a te

Daniela Quaranta

Clicca sull'immagine qui sotto e scopri
EPILASER ALBINO
epilaseralbino
Telefono
340 27 43 670

oppure

WhatsApp
340 27 43 670